KUBE

  • Adriana Del Mastro

British Fashion Awards: i red carpet e le premiazioni!


È tempo di gala nel mondo della moda!

Lo scorso lunedì si è tenuto uno degli eventi annuali più importanti del Fashion system: I British Fashion Awards.

Le luci si accendono su Londra, nella storica sede del Royal Albert Hall per una serata davvero spettacolare, volta a conferire alle personalità più importanti del fashion system (da designer, a modelle, fino ad arrivare ai business leader delle grandi aziende di moda), i riconoscimenti e i premi annuali.

Una serata all’insegna di red carpet, abiti mozzafiato, ma anche tanto intrattenimento, quella organizzata dal British Fashion Council. Oltre alle figure più influenti del mondo della moda, non mancano grandi star del cinema, pronte a salire sul palco e a conferire i premi tanto ambiti. Quest’anno ospiti d’eccezione sono state Julia Roberts e Cate Blanchett che come madrine hanno conferito a Giorgio Armani il prestigioso premio "Outstanding Achivement Award", entrambe rigorosamente vestite in Armani Privè.

Un anno fortunato per l’Italia, che oltre al premio speciale per Armani, vede il trionfo di Remo Ruffini per Moncler come "Business leader" e il grande successo di Bottega Veneta con a capo Daniel Lee, in ben tre categorie: "Designer", "Accessori" e "Womenswear".

Tra i premi assegnati più importanti non si può tralasciare l’ "Urban Luxe" conferito da Janet Jackson e Tyler The Creator a Fenty by Rihanna. La regina del pop americano, da qualche anno designer emergente e sfegatata femminista, si è presentata sul red carpet come una divinità. Una corona di treccine, un collier di diamanti e un abito in raso turchese con copri spalla e guanti ton sur ton direttamente dalla sua collezione; indubbiamente la regina del red carpet.

Ma ad essere premiata sul palco per la sua bellezza senza tempo, icona di moda e di stile, la pantera nera per eccellenza, Naomi Campbell. Naomi è la prima top model di colore salire su quel palco e a ricevere il premio di “Fashion Icon, un premio che rappresenta un vero e proprio riconoscimento a tutta la sua carriera. In un preziosismo abito vedo\non vedo di Alexander McQueen, Naomi lascia ancora una volta tutti a bocca aperta.

Ed è proprio in questa edizione dei British Fashion Awards che abbiamo assistito ad un momento epico, il passaggio di testimone ufficiale da Naomi Campbell alla sua figlioccia (professionalmente parlando!) Adut Akech. Non un passato semplice quello di Adut che arriva in America con lo stato di rifugiata politica. Una standing ovation alla Royal Albert Hall dopo il suo discorso, fatto di parole sull’integrità sociale e sull’inclusione, pronto a motivare e a dare speranza a chi come lei viene da una piccola e difficile realtà africana. Meravigliosamente coraggiosa nel suo abito Valentino Haute Couture.

Una serata ricca di sorprese, ma anche di splendide conferme, di messaggi di positività, ed inclusività. Sono passati solo pochi giorni, ma non vediamo già l'ora che arrivi il prossimo British Fashion Awards!

#Britishfashionawards #fashionsystem #fashion #gala #moda #Londra #redcarpet

22 visualizzazioni
logo_kube_bianco_vector.png

© 2020 by KubeCommunity

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now