KUBE

  • Adriana Del Mastro

5 trend pronti a tornare di moda direttamente dagli anni '80


Eccentrici, stravaganti e glamour, questi erano i tre punti chiave degli anni ’80. Un tripudio di colori sgargianti, tra fluo e laminato, mixati a volumi tanto ingombranti quando sensuali


Erano gli anni di Like a virgin, dei walkman e del Drive in, per una decade che  fece della moda femminile non un mero vezzo, ma un megafono di femminismo. Dopo che la generazione dei seventies fece la rivoluzione, le donne degli eighties erano pronte a conquistare il proprio posto nella società, a diventare le donne in carriera che meritavano, e le giacche dalle spalline XXL, seppur glamour, urlavano a gran voce “anche noi abbiamo le spalle larghe”, diventando simbolo di forza e determinazione

In questo 2020 l’eco disco degli anni ’80 è tornato più forte che mai. I trend della nuova stagione ci chiedono nuovamente di essere al centro dell'attenzione, di non aver timore di mostrarci in abiti sensualmente sparkly o in spalle voluminose dal retrogusto manish. In questo momento così delicato, il fashion a modo suo ci sprona ad essere forti e coraggiose


Questi sono i 5 trend di gran moda direttamente dagli anni ’80. 



  • Spalle larghe: Tutte noi, anche se di un’altra generazione, ricordiamo Julia Roberts nei suoi classici completi dalle spalle voluminose. Le giacche si imbottiscono di imponenti spalline per dare struttura e forza ai nostri outfit. Ad oggi questo trend viene declinato in giacche over size facilmente recuperabili a pochi euro in tutti i vintage shop. Potrai abbinarli a pantaloni maschili a vita alta per rimanere fedele al tema, o rivisitarli con gonne mini o midi per ricercare un effetto più contemporaneo. 

Fendi SS 2020


  • Tessuti laminati: uno stile eccentrico che non ti farà sicuramente passare inosservata. Dai colori preziosi come l’oro e l’argento, fino a quelli pop come il rosa shock, il blu elettrico o il verde acido. Sicuramente non è un trend adatto a tutte, ma se declinato nel modo giusto sarà certamente di grande impatto. 

Balmain AW 2020/2021


  • Maxi Rouge: Appariscenti ed ingombranti come tutto ciò che si respirava nella moda anni ’80. A differenza degli anni ’80 in cui questa lavorazione andava specialmente ad impreziosire look per la night out in disco, ad oggi le rouge le troviamo davvero ovunque, dalle camicette a maniche corte, fino a vestitini dal sapore romantico, per una nuova declinazione di un trend dall’altri tempi.

Sandra Mansour SS 2020


  • Fiocchi too much: Gli anni ’80 sono stati un esplosione di fiocchi. Dai cerchietti alle cinture, dalle fasce ai top, tutto ciò che si poteva annodare diventata un fiocco. Così la stagione 2020 riceve in dono dai mitici '80 questo  trend da spacchettare!

RED Valentino AW 2020/2021


  • Borchie e catene: Ma gli anni ’80 non erano solo disco music. Dall’altra parte del palco nasceva un genere musicale che faceva della rivoluzione il suo stile di vita, il punk. Proprio in quei contesti underground iniziò a spopolare una moda fatta di borchie e catenacci. Ad oggi questi look vengono reinterpretati in chiave estremamente glamour ma lo spirito punk si riesce ancora ad intravedere

Philipp Plein SS 2020



Certo non abbiamo più i walkman, ma ci basterà far suonare Into the Groove di Madonna nei nostri AirPods (indossando il look giusto!) per sentirci delle queen degli amati '80.



23 visualizzazioni
logo_kube_bianco_vector.png

© 2020 by KubeCommunity

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now