KUBE

  • Adriana Del Mastro

I sandali che prendono piede nell'estate 2020, 5 brand made in Europe.

L'estate è finalmente arrivata e con lei le calde giornate soleggiate, ma come si fa a sopravvivere in modo fashion a questa stagione? Semplice, con il sandalo giusto!


Che tu sia già al mare a goderti sole e salsedine, o ancora nell’afosa città a sudare tra i mille task da completare, il tuo miglior fashion alleato sarà sempre e solo uno: il sandalo


Bassi rasoterra o con qualche cm sotto i piedi, essenziali e minimal o baroccheggianti a gioiello, nude o dai mille colori, i sandali di tendenza per la stagione 2020 sono davvero tantissimi, spesso totalmente diversi tra loro per design e stile, e trovare quelli perfetti per noi, in base al nostro stile e budget, non è sempre facile. Ma qui scendiamo in campo noi! 

Oggi su Kube vi sveliamo qualche idea di tendenza per sandali alla moda, e 5 brand che possono soddisfare la nostra voglia d’estate ai piedi, tutti Made in Europe



  • Sandalo incrociato: Intramontabile, elegante e raffinato. Una scarpa senza tempo che ricorda note francesi e romantiche, tra boulvard e baguette. La semplicità di questa calzatura la rende perfetta da indossare tanto in look strutturati da città, quanto in look eleganti da sera. Tra quelle che hanno fatto breccia nel nostro cuore, c’è Claude Citrus, sandalo vegano di About Arianna, una piccola azienda di slow fashion spagnola che produce tutte le sue scarpe a Elche (Alicante). Design elegante, materiali di ottima qualità, prezzi onesti, un' azienda che ogni fashion victim dovrebbe seguire. 




  • Sandalo fascetta infradito: Che sia col tacco o rasoterra, la fascetta infradito è tra i trend più desiderati della stagione. Se volete optare per la comodità, vi consigliamo una ciabattina rasoterra, perfetta per passeggiare tra i vicoletti dei paesini sul mare. E se parliamo di vacanze italiane, non possiamo che dare valore alla nostra tradizione, per questo vi suggeriamo Mi Alma, un brand totalmente Made in Italy con produzione artigianale e materiali di qualità, dalla pelle ai velluti la loro collezione vi conquisterà!




  • Sandalo minimal: meno c’è, meglio è. Un sandalo minimale che esalta totalmente il piede, a tal punto da farlo sembrare nudo. Due sottilissime fascette, quel tanto che basta per tenere il piede ancorato alla suola. Una scarpa raffinata ed elegante che potrete facilmente abbinare ai vostri look casual chic. I sandali minimal che si trovano in giro sono davvero tantissimi, ma nella nostra wish list c’è Ellie del brand londinese Miista. Un azienda che basa la sua policy sul local business, ma che tende lo sguardo sul design internazionale. Imperdibile. 



  • Mulas: le abbiamo viste sui social in qualsiasi veste, diventando il sandalo più desiderato del momento. Un design sfilato e raffinato, effetto minimal ai nostri piedi, la mulas con tacco e fascetta. Tra le nostre preferite ci sono le Galatea di Paloma Wool, brand spagnolo di fashion, forografia e “altri esperimenti”. Design originali, ricerca nei materiali e tanta creatività. Se entrare nel loro mondo è un’esperienza artistica, indossare le loro scarpe cosa sarà?




  • Ugly Sandals: Una tendenza nata già lo scorso anno, ma che non vuole perdere piede. Nonostante il nome non gli renda giustizia, questa scarpa, divertente e ironica, è perfetta per look street style da città. Per indossarla in modo innovativo la potrete matchare a una gonna midi con camicia, o con un abito coloratissimo per un look nord europeo. Tra le nostre preferite c’è la Papete Platform, un sandalo colorato, originale e totalmente sostenibile. Sulla pagina di Melissa potrete infatti trovare tutta la policy basata sull’eco-sostenibilità che adottano da anni. Se mai doveste scocciarvi di questa scarpa (la vediamo molto difficile) vi basterà buttarla nel cestino della plastica, essendo riciclabile al 100%.






0 visualizzazioni
logo_kube_bianco_vector.png

© 2020 by KubeCommunity

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now