KUBE

Self-Care Made in Italy


________________________________________


L'emergenza che stiamo vivendo in Italia a causa del Covid 19 ha sicuramente messo in difficoltà tantissime aziende, soprattutto le più piccole, e tante attività indipendenti si stanno trovando ad affrontare una sfida senza precedenti. Aiutare queste piccole realtà è importante perché dobbiamo ricordarci che alla guida di queste, ci sono spesso persone coraggiose e ambiziose che hanno messo in piedi il loro progetto e vanno avanti con forza e intraprendenza nonostante questo periodo incerto!

Ci sono brand di cosmesi 100% Made in Italy, sostenibili (alcuni credono fortemente nella filosofia a Km 0 come Biofficina Toscana che da sempre produce in Italia, precisamente in Toscana, e reperisce le materie prime locali da piccoli produttori e piccole aziende toscane) e sono davvero validi:


1) Myevooskin:


Questa linea di cosmetici fondata da Ginevra Giorgi è tutta italiana, contiene la più alta percentuale di olio di oliva all'interno dei prodotti, ma nonostante questo, risultano essere ultra leggeri e assolutamente non lasciano la sensazione di unto sulla pelle! Inoltre, gli ingredienti sono tutti naturali, privi di fragranze artificiali ma con una profumazione che deriva solo dagli olii essenziali al loro interno. Sul loro sito ufficiale myevooskin.com c'è una sezione "ingredienti" dove potrete visionare tutti gli ingredienti che vengono utilizzati e la loro funzione sulla pelle: una tips davvero utile, che lascia intravedere la trasparenza e la passione della creatrice di questo brand!


2) Arangara:



"'A rangara", in dialetto calabrese, è il nome per l'albero di arance. Proprio qui nascono i loro cosmetici. Il suo fondatore, Giovanni Zappavigna, è un ingegnere convertitosi in agricoltore e affascinato dalle tradizioni, dalle tecniche agricole millenarie, tramandate da generazione in generazione, ha creato una linea di cosmesi eco-bio con ingredienti provenienti dalle coltivazioni biologiche dell'azienda. Gli estratti contentuti nei suoi prodotti sono dunque vegetali, privi di parabeni e di nessun derivato del petrolio.



3)Davines:

Nel 1983 la famiglia Bollati, a Parma crea un laboratorio cosmetico, bellezza+sostenibilità sono i loro valori imprescindibili. "Per migliorare il proprio impatto ambientale, Davines interviene sull’intero ciclo di vita dei prodotti preservando e ottimizzando le risorse disponibili, minimizzando le emissioni e riducendo la produzione di rifiuti". Ma il loro impegno non è solo estetico ma anche etico, infatti nel 2005 i collaboratori Davines insieme a un filosofo hanno formulato "la carta etica" senza regole o istruzioni per i lavoratori ma proposte di comportamento auspicabili per garantire il benessere lavorativo (e non) di tutti. I loro prodotti per capelli, sono i miei preferiti in assoluto, e non ho mai trovato dei prodotti così validi. Sono sicura che il loro impegno, umano e lavorativo, si riscontri perfettamente nella qualità dei loro prodotti!


4) Gyada Cosmetics:

Anche questo è un brand italiano, ecobio e vegano; il loro brand contiene sia prodotti per capelli, che per la cura della pelle. Per molto tempo ho testato la loro linea rinforzante alla spirulina e i prodotti di questa linea sono stati di grande aiuto per i miei capelli, sono infatti ricchi di vitamine e aminoacidi, così come di estratti vegetali e ginseng, ingredienti che aiutano ad aumentare il volume donando però una luminosità che non avevo mai provato con nessun tipo di prodotto! Inoltre, il brand presenta una linea di sieri, otto per la precisione, ognuno atto a svolgere una diversa funzione, Opacizzante per la zona T, Astringente per i pori dilatati, Anti-Age, Esfoliante, Lenitivo e così via...


5) Laboratorio Olfattivo: