KUBE

  • Adriana Del Mastro

Top e Flop dal Red Carpet, i look dei Golden Globe!

Red Carpet, star di Hollywood, abiti mozzafiato, premi dal valore inestimabile, oggi parliamo di Golden Globe!


Si è svolta la scorsa domenica al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, la 77ª edizione dei Golden Globe, condotta per il quinto anno di seguito dall'attore Ricky Gervais.

 

I premi assegnati sono stati tanti, più o meno condivisi dalla critica, ma noi oggi non siamo qui a dare giudizi sulle performance degli attori, bensì ai loro look!


È stata una edizione tutta volta all’eleganza. Nessun abito corto sul red carpet, e pochissimi sono stati i look vedo non vedo. Le star quest’anno hanno generalmente preferito orientarsi su un low profile, come Scarlett Johansson o Nicole Kidman che hanno optato per il classico look in lungo rosso, o Jennifer Aniston che ha smorzato ogni fantasia con un black dress. Così chi ha osato un pò di più è subito diventato protagonista della scena. Ma attenzione, perché gli equilibri sono molto precari! Vediamo allora più nel dettaglio quali sono stati i top e i flop di questo red carpet.

Ecco a voi la pagella dei look delle star di Kube!


Jennifer Lopez, in Valentino Couture.  Uno dei look più discussi del red carpet, Jennifer è stata considerata una delle poche che in questa notte ha davvero osato. Da cantante ad attrice, da attrice a bomboniera. VOTO: 5 al look, 10 al coraggio.


Bel Powley in Miu Miu e gioielli Chanel. Il profondo scollo con rouches sull’orlo, il fiocco centrale e le vaporose maniche la rendono romantica ma non innocente. Una bambolina dallo scollo sexy. VOTO: 8


Michelle William in Louis Vuitton. Tutto gira intorno al mondo classico: a primo impatto una cariatide greca, al secondo la caduta dell’impero. Una linea accettabile, ma un colore che penalizza notevolmente il suo incarnato. La spallina destra adornata di fiori azzurri, ci muove sola grande domanda: perché?  VOTO: Perché?


Cate Blanchett in Mary Katranzou. Un abito in stile impero per la regina Blanchett. Paticolarissime le maniche plissettate a ventaglio, con corpetto gioiello rifinito in ogni dettaglio. Se l’art déco dovesse tornare di moda, vorremmo che avesse questo volto. VOTO: 9


Joey King in Iris Van Herper. Se davanti a questo abito provate un senso di vertigini, non temete, è successo a tutti noi. L’acccessorio perfetto da abbinare potrebbe essere solo un moment. VOTO: 4


Zoey Dutch in Fendi. Questo è quello che volevamo! Un abito liscio, minimale nella linea ma barocco nel colore. Lo scollo è profondo ma raffinato, mentre la manica da quel pizzico di rinascimento che non guasta mai. Un raggio di sole. VOTO: 9


Rooney Mara in Givenchy. Star Wars pizzo e tulle edition. Non era il cosplay della principessa Leila. VOTO: 5


Charlize Theron in Dior. Eterea. Dior non sbaglia un colpo e disegna per Charlize un abito elegantissimo, dove il doppio gioco è la chiave vincente. Da un lato il drappeggio di gusto classico verde acceso, dall’altro il seducente bustino a rete nero. Sexy ed elegante. VOTO: 8


Scarlett Johansson in Vera Wang. Un abito lungo, rosso, scollato, dal ricco drappeggio, in una parola: scontato. VOTO: Ti piace vincere facile?


Phoebe Waller Bridge in Raph & Russo Couture. Finalmente qualcosa di diverso. Un completo in tweed con dettagli in raso per la giovane attrice premiata alla cerimonia con il suo primo Golden Globe. Vincitrice! VOTO: 8


Dakota Fanning in Dior. Questo abito ci insegna che il tulle non è mai troppo se usato con arguzia. Voluminoso e romantico senza cadere nel tranello meringa. Le maniche a sbuffo simil Biancaneve e i dettagli intrecciati, rendono quest’abito ancora più prezioso. VOTO: 8


Quali sono stati i vostri outfit preferiti di questa edizione dei Golden Globe? Fatecelo sapere!

18 visualizzazioni
logo_kube_bianco_vector.png

© 2020 by KubeCommunity

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now