La Cannabis è anche beauty!

April 12, 2019

 

La legalizzazione della cannabis light in Italia  ha certamente sdoganato un tabù da sempre radicato nella nostra società: l’utilizzo di questa pianta per fini terapeutici. Molte aziende hanno cominciato ad interessarsi all’argomento e ad inserire un prezioso ingrediente nella formulazione dei loro cosmetici. Sto parlando dell’olio di canapa!

Questo olio è prodotto a partire dai semi della specie botanica Cannabis Sativa, particolari tipi di pianta contenenti minime quantità di THC (abbreviazione di tetraidrocannabinolo).       Si tratta del principio psicoattivo che determina gli effetti stupefacenti della marijuana. Quindi no, non vi farà diventare high!

 

Nell’INCI, la lista degli ingredienti contenuti in un cosmetico, è indicato come “Cannabis Sativa (Hemp) Seed Oil”.

 

Ma perché si usano i semi di Cannabis Sativa? Certamente perché contengono un gran numero di benefici.

Gli acidi grassi polinsaturi, omega-6 e omega-3 hanno il potere di alleviare problemi della pelle come, ad esempio, secchezza e invecchiamento. L’acido linoleico ha la proprietà di agire come antinfiammatorio, ottimo per la prevenzione e cura dell’acne.

Inoltre, sono presenti venti aminoacidi che, in combinazione con vitamine A, B1, B2, B3, B6, C, D, E, proteggono la pelle e ritardano il processo di invecchiamento.

Numerose ricerche scientifiche mostrano come questo ingrediente sia effettivamente molto valido anche per la cura di eczema, psoriasi e altri disturbi infiammatori della pelle.

Quindi, in sintesi, le principali proprietà di questo olio naturale sono elasticizzanti, anti-infiammatorie, lenitive, idratanti e rigeneranti.

 

Ma il suo utilizzo è limitato solo alla pelle? Risposta sbagliata! E’ possibile utilizzarlo anche per la cura dei capelli in quanto si assorbe velocemente, non unge e ne previene la rottura favorendone la crescita.

 

In commercio, si può trovare puro al 100%,  da aggiungere alla crema viso oppure come olio idratante. Un’altra alternativa è trovarlo all’interno di un cosmetico combinato con altri ingredienti.

Ad esempio, Kiehl’s ha lanciato sul mercato americano il  Cannabis Sativa Seed Oil Herbal Concentrate”, un olio viso calmante indicato per pelli problematiche soggette a macchie, arrossamenti e stress cutaneo. Nella formulazione è presente anche l’olio di origano, che possiede proprietà anti-ossidanti e anti-batteriche. Purtroppo in Italia non è ancora disponibile, ma speriamo di vederlo presto sugli scaffali.

 

Dopo avervi elencato tutte le preziose qualità che questo olio possiede non posso non avervi incuriosito e convinto a inserirlo nella vostra beauty routine!

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Pinterest
Share on Google+
Please reload

Trending on Kcom

Please reload

Let's start here.

A newsletter for ambitious women.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now