September is coming

August 21, 2019

 

*ascoltando Sweater Weather dei The Neighbourhood*

 

 

Settembre. A voi che cosa viene in mente quando pensate a questo mese? Io penso al catalogo Ikea, al profumo della cancelleria appena acquistata, all’aria frizzantina del mattino e a New York in autunno, con la sua vibrante palette di colori e la sua intrinseca magia. 

Tempo di giacche di pelle, di pumpkin spice latte (finalmente tra poco arriverà Starkbucks anche a Torino e sì, non vedo l’ora), di rom com con Meg Ryan, di rewatch di Gossip Girl, di cambi drastici di look ma soprattutto di bilanci.

 

Per me è sempre stato un mese magico, il mese del rientro, dove improvvisamente i registri sono azzerati ed è ora di cominciare da capo: nuove esperienze lavorative, nuovi percorsi di studio alle porte, nuovo abbonamento in palestra (why not?), ma soprattutto, settembre per me significa tanta voglia di ricominciare e mettercela tutta.

 

Avete presente quella sensazione di vertigine meravigliosa e terribile tipica dei nuovi inizi? Quella che ci prende alla bocca dello stomaco il primo giorno in un nuovo ufficio, oppure quando ci trasferiamo in una nuova casa. Ecco: quella sensazione per me rappresenta appieno questo periodo.

 

Ce la farò? Sarò all’altezza? Abbandonerò la dieta il secondo giorno per sfondarmi di gelato? Sono solo alcune delle domande che ci rimbombano in testa in questo momento, soprattutto dopo le vacanze, quel periodo sospeso nello spazio e nel tempo in cui le responsabilità, le deadline e le bollette sembrano bandite per sempre. 

 

Una lista infinita di buoni propositi a cui non terrete fede non vi serve: bastano poche, semplicissime dritte per riuscire, piano piano, a raggiungere obiettivi consistenti in tempi più o meno brevi (e ve lo dice una fan delle liste infinite di buoni propositi).

 

Ecco le nostre tips: 

 

  • ORGANIZATION IS THE KEY! Pianificare, pianificare e ancora pianificare. Qui in Kube siamo ossessionate da agende e planner (ne abbiamo di ogni forma e dimensione), ed è sicuramente uno dei tools che utilizziamo di più. Pianificare in maniera oculata vi farà sentire più tranquille e rilassate, perché avrete (almeno visivamente) tutto a portata di mano e riuscirete a gestire i vostri impegni più agevolmente.

  • DECLUTTERING. Vi capita mai di sbirciare nell’armadio e trovare t-shirt con loghi super childish che risalgono (almeno) agli anni oscuri della vostra adolescenza? Almeno una o due volte l’anno fare un po’ di pulizia nei vostri spazi personali (armadi, cassetti, workspace) è la soluzione ideale per rimettere un po’ in ordine anche la vostra vita. S’intende, senza diventare necessariamente Marie Kondo. 

  • UNA MELA AL GIORNO. Settembre è il mese ideale per adottare un’alimentazione sana e nutriente dopo i bagordi dell’estate (se avete parenti del Sud saprete comprendermi perfettamente). Ricercate ricette interessanti, che vi ispirino, che vi facciano venire voglia di mettervi ai fornelli. Alcune idee? Provate a fare in casa la granola per la vostra colazione! Invece di comprare snack alle macchinette provate a fare una bella torta allo yogurt homemade! Oppure provate ad assemblare delle semplicissime bento box per i vostri pranzi in ufficio! Oltre al risparmio economico avete idea della soddisfazione?

  • ROCK YOUR BODY. Settembre = palestra? Evitate di iscrivervi alla costosissima palestra di quartiere se non siete sicure di avere la costanza necessaria per andarci. Puntate sulle app, o sui tutorial su Youtube. Bastano pochi, semplicissimi oggetti per realizzare workout efficaci e soprattutto economici!

  • MONEY, MONEY, MONEY. Se, come me, siete delle inguaribili spendaccione, questo è il momento ideale per cominciare a tener conto delle spese per evitare lo shock quando arriva l’estratto conto trimestrale. Basta un semplicissimo foglio Excel e tanta buona volontà. Visualizzare quanto spendete per cose superflue vi aiuterà a ripensarci quando sarete lì lì per comprare l’ennesimo set di penne gel pastello al profumo di frutta.

  • UNDER PRESSURE. Sul lavoro fate vostro il motto “Less is more”. Meglio puntare sulla qualità e sull’efficacia, che sulla quantità. Passare 12 ore in ufficio non vi serve: ponetevi obiettivi raggiungibili ed evitate di procrastinare scrollando il feed di Instagram ogni dieci minuti. Rimarrete strabiliate da ciò che riuscite a fare quando siete concentrate e focalizzate! 

 

L’ultimo consiglio, quello più importante, è: siate indulgenti con voi stesse. Godetevi gli ultimi giorni di agosto con la consapevolezza che andrete alla grande. Affrontate il prossimo mese con tutta la grinta di cui siete capaci, impegnandovi al massimo. Noi siamo con voi e vi auguriamo di raggiungere tutti i vostri obiettivi. Cin-cin. 

 

 

PS. Quali sono i film, le canzoni, le serie TV che associate a settembre?

Per me settembre significa You’ve got mail, le due GG (Gilmore Girls & Gossip Girl) e praticamente tutti i gruppi indie folk che conosco (su tutti Lumineers, Mumford & Sons, e come solista Vance Joy). Ah, ovviamente September degli Earth, Wind and Fire. Praticamente un inno. Fatemi sapere. 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Pinterest
Share on Google+
Please reload

Trending on Kcom

Please reload

Let's start here.

A newsletter for ambitious women.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now