Vorrei i capelli color pumpkin spice latte, per favore

September 11, 2019

 

Torna l’autunno, ritorna quella immancabile voglia di tornare rossa. Ma non rosso semaforo come Hayley Williams. Nè rosso menopausa. E nemmeno quel tristo mogano delle tinte fatte in casa (ci ho provato in seconda liceo: un’esperienza da dimenticare).

No, voglio proprio i capelli di quel color cannella/castagna/caramello che ogni autunno vedo folleggiare sulle passerelle della Fashion Week e nelle bacheche Pinterest. 


Il trend capelli gourmand va forte ogni autunno che si rispetti. Le shade protagoniste? Calde, vibranti, tutte quelle che hanno un nome che ha a che fare in qualche modo con la gastronomia: dal ginger al mocha al chestnut, passando per il chocolate e il caramel. Bandite le tinte fredde che ci hanno accompagnate durante l'estate, l'hairstyle ideale prevede un colore ricco, intenso, saturato, con riflessi luminosi e naturali.

 

Ditemi, vi prego, che anche voi siete state dal parrucchiere sventolando ingenue una foto di Emma Stone con quelle gloriose onde color auburn, e siete rimaste immancabilmente deluse. 

Ma quali sono le nuances che meglio si adattano al nostro incarnato? Staremmo davvero bene con i capelli che richiamano nuances speziate?

 

1. Il nostro primo consiglio è: stiamo bene quando ci guardiamo allo specchio e ci vediamo belle. Nessuno può dirci di che colore tingerci i capelli tranne...noi stesse! Per cui, armate di specchio e imperituro spirito critico, siamo noi le artefici della nostra chioma (o meglio, la nostra parrucchiera, ma whatever).

2. Procedi in maniera graduale: passare dal corvino al copper è un attimo, perlomeno da un buon parrucchiere. Ma fa bene ai nostri capelli? O comunque, ci aiuta vederci con colori (quasi) diametralmente opposti nel giro di un giorno? Procedete con calma, schiarendo/scurendo di uno, massimo due toni per volta. Vi abituerete meglio al nuovo look e il vostro gatto vi riconoscerà ancora. 

3. Esiste un colore speziato per tutte. In linea generale gli incarnati diafani stanno divinamente con la gamma dei copper più chiari, vedi le tonalità ginger e cinnamon. Gli incarnati medi possono giocare su sfumature glossy nei toni del caramello e personalizzare il look con schiariture ad hoc e riflessi cangianti con sottotono ramato. Infine gli incarnati più scuri possono puntate sulle vibranti shade del mocha e del cioccolato, che possono essere illuminate sulle lunghezze da colpi di luce ton sur tone. Anche se le regole fisse non ci piacciono: vogliamo parlare dei riflessi caramello chiarissimi di Beyoncé?

4. Mantenete la vostra chioma lucida e glossy utilizzando creme/oli idratanti per capelli, in maniera da ridefinire lo styling e puntare su un finish luminoso. E non dimenticatevi la consueta maschera settimanale: avocado, banana o miele, l'importante è che sia super nutriente!

 

E voi avete già scelto la vostra pumpkin spice latte shade preferita?

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Pinterest
Share on Google+
Please reload

Trending on Kcom

Please reload

Let's start here.

A newsletter for ambitious women.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now