Conquista la giungla urbana con il pattern animalier!

October 20, 2019

 

In una vita frenetica, sempre di corsa tra mille impegni, dividendosi instancabilmente tra lavoro e vita privata, la moda a gran voce ci suggerisce un trend comune da utilizzare in entrambe le occasioni: l’animalier.

 

Il pattern animalier dell’autunno inverno 2019/2020, è pronto ad essere la soluzione di molti vostri problemi. Come? Vi facciamo un esempio pratico!

Avete presente quelle giornate in cui gli impegni sono così tanti che non si riesce nemmeno a passare da casa? e magari dopo giornata full time in ufficio, ci si vorrebbe concedere un aperitivo con le amiche in un posto trandy? Ecco che l’animalier ci corre in soccorso, creando un look perfetto per entrambe le occasioni e regalandoci quell’aspetto di donna forte, pronta a dominare la giungla urbana intorni a lei.

 

La stampa animalier, da sempre amata dalle donne dai gusti più estrosi, è da qualche anno diventato un trend che è riuscito a coinvolgere anche le più timide in fatto di outfit, ed è proprio per questo che la moda lo esalta ancora di più, con forme, colori e abbinamenti del tutto creativi ed innovativi. 

 

Certo con questo genere di stampe non si scherza, perché cadere nell’errore del too much è molto facile. Vediamo quindi insieme dalle passerelle delle fashion week dell’autunno inverno 2019/2020, quali sono le soluzioni più interessanti ed innovative per abbinare questo pattern in maniera corretta ma creativa.

 

Animalier e pastelloJacquemus ci propone un look che nel complesso, risulta essere molto leggero e divertente, nonostante la stampa fitta ed intensa del cappotto maculato. Questo effetto è dovuto alla scelta dell’abbinamento insolito con i colori pastello, come il beige dei pantaloni, o il latte e menta della borsa, che ammorbidisce il tutto rendendolo estremamente delicato.

 

Maxi dress: Sulla passerella di Emilia Wickstead sfila un lungo abito maculato dalle forme larghe e morbide, perfetto per un party serale. Tuttavia un’ottima tip che vi suggeriamo per portare un vestito come questo anche di giorno, cambiandoli però totalmente veste, è indossarlo con sotto una semplice camicia bianca, e magari anche una maxi cintura nera in vita. Avrete un look molto raffinato, ma pronto per essere trasformato.

 

Completo pitonatoAnimalier non è solo giaguaro. Già lo scorso anno ne avevamo avuto un accenno, ma questo inverno sarà ancora più preponderante, il pitonato! Ecco che Gucci, detta legge in ogni occasione. Certo replicare un look del brand toscano nella vita quotidiana non è né semplice, né appropriato, ma usiamolo come spunto per qualcosa di più fattibile. Utilizzare un completo gonna e giacca totalmente pitonati, potrebbe essere un bel suggerimento per un look estroso ma non esagerato. 

 

Animalier colorato: E per le più spiritose, il completo l'animalier si colora. Sally LaPointe in passerella fa sfilare un look total purple dove il vero protagonista è il pitone.

 

Maculato a giraffa: la vera scoperta di questo autunno inverno, per essere davvero stilosissime e un passo avanti alle altre, è un pattern inaspettato. Più delicata del pitone, e meno aggressiva del giaguaro  c’è lei, la giraffa. Andrew GN lo porta in passerella attraverso questo bellissimo poncho dai colori insoliti. Elegantissimo sia se utilizzato come soprabito, sia solo come abito. Se avvistate delle giraffe in giro, non lasciatevele sfuggire

 Affrontate con vigore questa stagione, e conquistate la giunga urbana con i pattern estrosi dell’animalier.

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Pinterest
Share on Google+
Please reload

Trending on Kcom

Please reload

Let's start here.

A newsletter for ambitious women.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now