Grüum: una skincare gender-free!

November 7, 2019

Da quando sono andata a vivere con il mio ragazzo, ho notato che, in bagno, i prodotti da toilette aumentavano inesorabilmente, c’erano due tipi diversi di shampoo, due tipi diversi di bagnoschiuma, diversi e diversi tipi da rasoio, ho notato però di non essere stata l’unica a far caso al fatto che, paradossalmente, esistono prodotti per ragazze e prodotti per ragazzi, ma molto spesso, è solo questione di marketing. È stato, appunto ponendomi questa questione, che ho scoperto il brand Grüum. Questo brand nasce a Manchester, dall’idea di quattro giovani ragazzi, che al supermercato, davanti ai prodotti da donna e i prodotti da uomo, si sono chiesti, cito testualmente dal loro sito, “Why the great devide?”, beh, non ce lo siamo chiesti un po’ tutti?

 

Io ho provato i loro prodotti, e dopo aver letto tantissime recensioni più che positive, vi dico la mia. Il packaging è moderno e minimalista, un po’ nordico direi, ma sicuramente elegante, non ci sono colori che indicano alcun tipo di differenza tra prodotti da uomo e prodotti da donna, e il

design dei loro rasoi è intelligente e molto curato, anche la scelta dei colori di questi ultimi sono secondo me impeccabili, ma non è tutto, sono persino riciclabili e in generale, tutti i loro prodotti sono naturali e ricchi di                                                                                                                        elementi nutrienti per la pelle.

 

 

 

I prodotti che ho acquistato io, sono stati:

 

Kòry: è un detergente per il viso, adatto a tutti, ed è leggermente esfoliante, è molto delicato e soprattutto, molto indicato per chi magari, non è abituato, o non vuole, esfoliare il viso dopo la detersione, e così sarà aiutato dalla praticità di effettuare due passaggi in uno!

 

 

Skrub: è uno scrub al caffè per il corpo; la sensazione più piacevole che io abbia mai provato (o almeno una delle più piacevoli) è quando ho provato lo scrub corpo per la prima volta, eppure, non ho continuato più, o almeno non spesso quanto avrei voluto, come mai? Anche io, ho sempre preferito fare un scrub con il caffè, perché oltre a levigare la pelle, ed eliminarne lo strato più superficiale come farebbe qualsiasi scrub, ha un effetto illuminante e, effettuare l’esfoliazione con il caffè e movimenti circolari, contribuisce a migliorare la tonicità della pelle, però diciamocelo, non è una cosa molto veloce, è per questo che lo scrub di gruum è stato un alleato perfetto, è economico, veloce e soprattutto 100% naturale!

 

 

 

 

 

 

Danne, shave gel: Danne è un gel che facilita l’epilazione, ed è effettivamente così. Il motivo per cui lho acquistato, devo dire, era più morale che pratico. Pensavo, esistono tantissimi gel da barba, eppure anche le donne si radono! Perché nessuno ne tiene conto? Molte donne per facilitare l’epilazione ricorrono ad olii che essendo però molto molto scivolosi, rendono sì la pelle più morbida, ma creando, eventualmente, delle ferite. Questo gel invece, ha facilitato di gran lunga l’epilazione, e nel mio caso, ha anche idratato molto la pelle, e ne sono rimasta entusiasta!

 

 

 

 

 

 

Infine io vi consiglio assolutamente di provare ad acquistare questi prodotti, non solo perché validi, ma perché supportereste questi giovani ragazzi inglesi che hanno avuto un’idea molto rassicurante, e cioè: a noi non importa chi tu sia e come sia, non ci interessa attribuire alla tua persona un genere da applicare sull’etichetta dei nostri prodotti, l’importante è che tu riesca a prenderti cura di te stesso, e quest’idea è assolutamente da appoggiare.

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Pinterest
Share on Google+
Please reload

Trending on Kcom

Please reload

Let's start here.

A newsletter for ambitious women.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now